Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:45 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la disperazione degli abitanti di Casamicciola: «Qui è un macello...»

Sport domenica 20 marzo 2016 ore 07:00

Pisa World Cup, la grande sfida a colpi di gol

Tutto pronto per i campionati di calcio giovanile Eventours. Attese in città 110 squadre e 2.500 partecipanti tra calciatori, tecnici e dirigenti



PISA — Tutto pronto per la 13esima edizione del torneo di calcio giovanile, Pisa World Cup. Il torneo svolto sotto l'egida della Figc e della Uefa, vanta la partecipazione di squadre di calcio provenienti da tutta Italia e dall’estero con delegazioni dal Giappone, Svizzera, Belgio, Grecia, Malta e Inghilterra. La manifestazione si aprirà venerdì 26 marzo alle 18 con la sfilata di tutte le squadre allo stadio Anconetani, la cerimonia di inaugurazione con il saluto delle autorità, gli inni nazionali e il giuramento dell’atleta. A seguire, lo spettacolo folcloristico con gruppi musicali, sbandieratori e musici.

Le partite sono in programma al centro Universitario Sportivo e al circolo “La Scintilla”.

“Grazie a eventi di questo tipo – esordisce Salvatore Sanzo, assessore allo sport del Comune di Pisa – diamo anche economia alla città. Viene giocato un calcio sano e di questo abbiamo bisogno. Pisa è candidata ad ospitare i campionati europei Under 21 di calcio nel 2019, ho sentito la Federcalcio stamani. Una ulteriore dimostrazione di quanto stiamo crescendo e della maturità diversa rispetto al passato”.

“La nostra società - commenta il direttore commerciale di Eventours Maurizio Faraci - è attualmente un punto di riferimento in Europa, per tutte le società di calcio giovanile. La 13a edizione del Pisa Cup è un appuntamento importante, a cui teniamo particolarmente. Si tratta di un torneo di Pasqua che ha ottenuto l’adesione di 110 squadre, a cui parteciperanno 2.500 persone, per un soggiorno di 3 gg presso strutture alberghiere di Pisa e Marina. Si tratta di un progetto consolidato, una formula apprezzata che rinnova il binomio tra sport e vacanza, valorizzando ulteriormente le tradizioni turistiche della città e creando un’opportunità economica importante ed interessante per tutto il territorio”.

“Considerato il numero elevato dei partecipanti (2.500) e delle squadra iscritte (110) – conclude Maurizio Faraci - abbiamo pensato di organizzare il soggiorno e lo svolgimento delle partite (complessivamente sono 280) in un’area vasta compresa tra Pisa e Carrara, su 18 centri sportivi”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dipinti della pittrice Lucia Ronchieri in mostra nella Grande Mela per una collettiva con altri 11 artisti internazionali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità