Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità venerdì 02 dicembre 2022 ore 08:45

Dal Consorzio una piantina in regalo ai bambini

Gli alunni con le piantine donate dal Consorzio

Gli alunni della primaria "Mameli" di Mezzana hanno partecipato a un percorso didattico per approfondire la conoscenza del proprio territorio



SAN GIULIANO TERME — Il Consorzio di bonifica Toscana nord tra i banchi per avvicinare i bambini della elementare "Mameli" di Mezzana al proprio territorio. Questo l'obiettivo del percorso didattico che, grazie al personale del Consorzio, ha portato i piccoli alunni a conoscere corsi d'acqua e ambienti naturali a loro vicini.

Le classi coinvolte, dalla prima alla quinta, hanno ricevuto poi una piantina da adottare e di cui prendersi cura. Il Consorzio ha infatti voluto aggiungere alla propria offerta didattica orientata alla conoscenza del territorio, anche un percorso di conoscenza e sensibilizzazione sull’importanza degli ambienti naturali e l’influenza delle specie vegetali sulla nostra vita.

"Quest’anno abbiamo scelto di coinvolgere i ragazzi delle scuole elementari che hanno aderito al nostro progetto didattico, affidando a ognuno una pianta di rosmarino, specie autoctona, resistente e mellifera - ha spiegato Ismaele Ridolfi, presidente del Consorzio - un gesto che contiene tanti messaggi importanti per i piccoli studenti: su tutti, la funzione delle piante per contrastare i cambiamenti climatici e per aiutare la biodiversità".

"Oltre alle piantumazione di alberi nelle zone verdi delle scuole, effettuate in collaborazione con le amministrazioni comunali, abbiamo pensato di far adottare una pianta ad ogni bambino - ha concluso - perché si possa sentire partecipe ai nostri progetti di sostenibilità ambientale, sapendo che ciascuno è chiamato a fare la propria parte per aiutare il pianeta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca