Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità mercoledì 07 dicembre 2022 ore 13:45

Il Premio "Verdigi" in ricordo di Andrea e Carla

Marco Verdigi

L'edizione annuale del premio in ricordo di Marco sarà la prima senza i suoi genitori. Di Maio: "Portare avanti la memoria di chi ha fatto del bene"



SAN GIULIANO TERME — Il Premio "Domenico Marco Verdigi" torna al Teatro "Rossini" domenica 11 Dicembre per un'edizione molto sentita e profonda: infatti, dopo la scomparsa dei genitori di Marco, Andrea e Carla, sarà la prima edizione senza la loro collaborazione.

"Quest'anno il nostro cuore sarà ancora più gonfio di dolore, perché Andrea e Carla non sono più con noi e il vuoto lasciato dalla loro prematura scomparsa è incolmabile - ha detto il sindaco Sergio Di Maio - sono stati proprio loro a insegnarci che, di fronte alla perdita più dura, si deve portare avanti la memoria per fare del bene a chi soffre. Siamo dunque orgogliosi di poter anche quest'anno celebrare il premio in nome di Marco".

Era il 21 Agosto 2004 quando Marco Verdigi si gettò in mare per salvare due bambini in balia delle onde. Marco non esitò un attimo a tuffarsi in acqua tra le forti correnti, mettendoli in salvo. Purtroppo, però, lui stesso venne risucchiato dalle acque. Un gesto di incredibile coraggio che fu premiato dall'allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi con il più alto riconoscimento: la medaglia d'oro al merito civile.

Andrea e Carla, travolti dal dolore, riuscirono a trovare la forza di non rendere vano il sacrificio di Marco, dando vita all'associazione che porta il suo nome, a sostegno di quelle realtà del volontariato e del Terzo settore che operano per contrastare il disagio sociale infantile.

"Quest'anno abbiamo derogato alla prassi: purtroppo, a causa dei tempi ristretti, non ci è stato infatti possibile pubblicare il consueto bando - hanno specificato dall'associazione - domenica saranno premiate le associazioni che hanno già ottenuto un contributo negli anni scorsi, nel segno della continuità di alcuni progetti e nel rispetto delle ultime volontà rilasciate da Andrea. Un ringraziamento, per la disponibilità, va all'amministrazione comunale di San Giuliano Terme, al sindaco e ai vari enti che hanno voluto anche quest'anno contribuire a vario titolo al premio"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca