Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità martedì 24 gennaio 2023 ore 19:15

Come stanno i pisani? Lo dirà un'indagine

La città della Torre è tra quelle selezionate per partecipare a una indagine nazionale sullo stato di salute della popolazione adulta



PISA — C'è anche Pisa tra le città selezionate per partecipare all’indagine dell’Istituto Superiore di Sanità sullo stato di salute della popolazione italiana adulta, Italian Health Examination Survey - Progetto Cuore.  L’indagine coinvolgerà diverse regioni italiane e il Comune di Pisa, spiegano da palazzo Gambacorti, è stato scelto "In considerazione della intensa attività di sorveglianza e prevenzione che viene condotta".

A partire da Febbraio, quindi, uomini e donne tra i 35 e i 74 anni saranno selezionati casualmente tra i residenti del Comune di Pisa e riceveranno una lettera con l’invito a partecipare all’indagine.  Le persone che ne prenderanno parte verranno sottoposte, gratuitamente, ad esami (misurazione di pressione, peso, altezza, prelievo di sangue, analisi delle urine) e alla raccolta di informazioni sugli stili di vita attraverso la compilazione di appositi questionari.

"L’iniziativa – ha dichiarato il sindaco Michele Conti - riveste una grande importanza ai fini della prevenzione e della ricerca in ambiti, quali quelli delle malattie non trasmissibili, che presentano una importante incidenza sul sistema sanitario nazionale e in termini di salute pubblica. Ringrazio, pertanto, l’Istituto Superiore di Sanità, che ha voluto inserire il Comune di Pisa tra quelli interessati dall’indagine e invito i cittadini selezionati ad aderire, onde contribuire a sconfiggere patologie incisive e rischiose, con positive ricadute sulla salute pubblica e sulla qualità della vita".

L’indagine, coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità e promossa dal Ministero della Salute, si propone di valutare la distribuzione dei fattori di rischio delle malattie non trasmissibili e la prevalenza di alcune condizioni a rischio (come ipertensione arteriosa, obesità, ipercolesterolemia, diabete, ecc), favorendo l’individuazione degli ambiti in cui è necessario realizzare strategie di prevenzione, diagnosi ed assistenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca