Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Attualità venerdì 30 settembre 2022 ore 17:00

Anche Collesalvetti si schiera sulle maleodoranze

Calambrone
Foto di: Piero Frassi

Una Città in Comune invita nuovamente i Comuni coinvolti a incontrarsi per dare risposte sulle emissioni degli impianti chimici di Stagno



PISA — Le maleodoranze a Calambrone arrivano in Prefettura. Il gruppo di opposizione Una Città in Comune, infatti, ha avuto un incontro con il prefetto per spiegare la situazione che, già da qualche tempo, tiene banco nella frazione del litorale.

"Continua la nostra battaglia a tutela della salute e dell'ambiente - hanno spiegato - abbiamo incontrato il prefetto di Pisa per sottoporre anche alla sua attenzione le criticità dovute all’inquinamento causato dagli stabilimenti chimici attivi nell’area industriale di Stagno. Da anni la cittadinanza denuncia questa situazione, mentre manca da parte delle istituzioni una risposta coordinata e strutturata, a partire dai Comuni coinvolti".

"Abbiamo sottolineato al prefetto la necessità di avere un quadro conoscitivo completo e aggiornato e abbiamo sottolineato come già l'Arpat segnalò la necessità che le amministrazioni si facciano parte attiva - hanno aggiunto - al riguardo abbiamo chiesto che il Governo apra subito un tavolo con la Regione, i Comuni di Pisa, Livorno e Collesalvetti, la Capitaneria di porto e gli altri enti per affrontare la situazione".

E proprio da uno dei Comuni citati, intanto, sono arrivate delle novità. "Abbiamo appreso con grande piacere che il Consiglio comunale di Collesalvetti ha approvato all’unanimità la mozione che abbiamo presentato anche a Pisa e a Livorno - hanno detto - con la quale chiediamo una riunione congiunta delle commissioni competenti per discutere la situazione e le azioni da intraprendere".

"Sollecitiamo la maggioranza che governa Pisa ad accettare di calendarizzare a breve questa discussione - hanno concluso - i cittadini e le cittadine hanno diritto ad avere risposte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 7 Dicembre, diminuiscono le nuove positività, ma viene registrato un nuovo decesso tra gli 11 di tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità