Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità domenica 05 dicembre 2021 ore 09:39

"Bagni neutri, ecco perché sono necessari"

Dopo la risposta di Salvini il caso è diventato nazionale. La replica di Sinistra per sul caso dei bagni neutri e degli assorbenti gratuiti all'Unipi



PISA — Nelle ultime ore, dopo l'intervento di Matteo Salvini, si è scatenata una bufera mediatica sulla campagna di Sinistra per per ottenere bagni neutri e assorbenti gratuiti negli edifici dell'Università di Pisa.

Sinistra per è intervenuta nuovamente per spiegare perché sono necessarie queste due battaglie: "Questa iniziativa nasce nel contesto dell’adesione alla Action Week, lanciata in occasione della Giornata della Memoria Transgender, e fa parte delle riflessioni politiche che nel corso degli anni abbiamo costruito su questo tema. Il genere non si esplica nella rigida distinzione maschio-femmina, ma è uno spettro e ci sono persone che non si riconoscono nel binarismo di genere. Per questo motivo le suddivisioni binarie, che riscontriamo in molti aspetti della vita quotidiana (come nei bagni, nel linguaggio, eccetera), rendono invisibili ed escludono in modo violento chiunque non si riconosca pienamente in un binarismo di genere stretto".

Nello specifico "per bagno neutro intendiamo uno spazio fornito di servizi igienici adeguati che sia accessibile in modo sicuro indipendentemente dal genere della persona che vuole utilizzarlo. Questo permette di evitare che le persone non binarie debbano scegliere il bagno in cui andare in base ad una classificazione nella quale non si riconoscono: tutte le situazioni di questo tipo sono violente perché portano all’invisibilizzazione della persona stessa, causando un grande disagio nel mancato riconoscimento della propria identità".

L'obiettivo di Sinistra per è "portare l’Università, la componente studentesca e la società a ragionare sui motivi intrinseci alle divisioni binarie uomo-donna, dentro e fuori dai servizi igienici. Sottolineiamo come la pulizia e la sicurezza dei servizi igienici debbano essere elementi prioritari e da tenere in considerazione indipendentemente da una divisione in “bagni per gli uomini" e “bagni per le donne”. Vogliamo che l'Università si impegni a concretizzare questa rivendicazione e a rendere tutti i suoi spazi più sicuri e più inclusivi. Come rappresentanti lavoreremo all’interno dell’Ateneo per avere bagni e spazi migliori per tutta la componente studentesca".

Su Salvini: "La retorica della priorità con cui ci hanno attaccato è utilizzata da chi vuole sminuire e ridicolizzare determinate battaglie. La nostra posizione è chiara da anni: Sinistra Per… si occupa contemporaneamente di diritto allo studio, università gratuita, spazi, lavoro e componente studentesca lavoratrice, salute mentale, accessibilità, pari opportunità e molto altro. Tutte queste battaglie, sia quelle centrate sui diritti civili che sui diritti sociali, hanno pari rilievo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport