Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 12:51

Da Cnr e Normale una maxi donazione agli ospedali

I due enti hanno deciso di donare la quasi totalità dei loro dispositivi di protezione agli ospedali far fronte all'emergenza Covid-19



PISA — L'Istituto Nanoscienze del Cnr e la Scuola Normale Superiore hanno deciso di donare la quasi totalità dei loro dispositivi di protezione individuale agli ospedali per far fronte all'emergenza sanitaria dovuta a Covid-19. 

Si tratta, spiega una nota del Cnr, di 600 mascherine FFP3, 1900 tute, 86mila guanti, 20 occhiali protettivi, 20 visiere, 10mila copriscarpe e 10mila cuffie.

"La donazione - si legge nella nota- è stata effettuata alla Fondazione Toscana Gabriele Monasterio che destinerà il materiale agli Stabilimenti ospedalieri di Pisa, presso l'Area della Ricerca Cnr, e di Massa (Ospedale del Cuore G. Pasquinucci), e ad altri ospedali della regione Toscana. Il materiale donato consiste in una serie di dispositivi a presidio della salute degli operatori sanitari e dei pazienti, come mascherine, tute e guanti".  

"I ricercatori dell'Istituto Nanoscienze infatti - come spiega il Cnr- lavorano con materiali delle dimensioni nanometriche (simili a quelle del virus) e in alcuni laboratori impiegano dispositivi di protezione individuale durante fasi delicate dei processi di nanofabbricazione. Questi DPI sono gli stessi che possono permettere agli operatori sanitari che devono curare i pazienti Covid-19 di proteggere loro stessi, in condizioni di lavoro le più agevoli possibili".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità