comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 30 marzo 2020
corriere tv
Conte: «La sospensione dell'attività didattica proseguirà nelle scuole e nelle università»

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 12:51

Da Cnr e Normale una maxi donazione agli ospedali

I due enti hanno deciso di donare la quasi totalità dei loro dispositivi di protezione agli ospedali far fronte all'emergenza Covid-19



PISA — L'Istituto Nanoscienze del Cnr e la Scuola Normale Superiore hanno deciso di donare la quasi totalità dei loro dispositivi di protezione individuale agli ospedali per far fronte all'emergenza sanitaria dovuta a Covid-19. 

Si tratta, spiega una nota del Cnr, di 600 mascherine FFP3, 1900 tute, 86mila guanti, 20 occhiali protettivi, 20 visiere, 10mila copriscarpe e 10mila cuffie.

"La donazione - si legge nella nota- è stata effettuata alla Fondazione Toscana Gabriele Monasterio che destinerà il materiale agli Stabilimenti ospedalieri di Pisa, presso l'Area della Ricerca Cnr, e di Massa (Ospedale del Cuore G. Pasquinucci), e ad altri ospedali della regione Toscana. Il materiale donato consiste in una serie di dispositivi a presidio della salute degli operatori sanitari e dei pazienti, come mascherine, tute e guanti".  

"I ricercatori dell'Istituto Nanoscienze infatti - come spiega il Cnr- lavorano con materiali delle dimensioni nanometriche (simili a quelle del virus) e in alcuni laboratori impiegano dispositivi di protezione individuale durante fasi delicate dei processi di nanofabbricazione. Questi DPI sono gli stessi che possono permettere agli operatori sanitari che devono curare i pazienti Covid-19 di proteggere loro stessi, in condizioni di lavoro le più agevoli possibili".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità