comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°22° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Ultrà e estremisti di destra caricano i giornalisti presenti al Circo Massimo

Cronaca giovedì 02 aprile 2020 ore 12:19

La necessità di uscire di casa? La cocaina

Due uomini sono stati sorpresi in auto dalla guardia di finanza. Uno dei due era uscito di casa nonostante fosse agli arresti domiciliari



PISA — Un uomo di 38 anni ha chiesto al suo amico, di 48 anni, di accompagnarlo con l’auto nei pressi della pineta di Migliarino, per acquistare una dose di cocaina. Questo quanto avrebbero ammesso candidamente i due, una volta fermati a bordo di un'auto dai finanzieri di Pisa impegnati nei controlli sul rispetto delle norme a contenimento dell'epidemia di coronavirus.

Gli accertamenti approfonditi sono scattati poiché il guidatore era già stato fermato poche ore prima e aveva dichiarato di essere un libero professionista e di trovarsi in giro per comprovate esigenza lavorative. La consultazione delle banche dati ha inoltre rivelato che il 38enne era in giro nonostante gli arresti domiciliari ai quali risulta sottoposto per vari reati, fra i quali truffa e falso.

Il 38enne, che ha sfruttato la fascia oraria prevista dal provvedimento cautelare per allontanarsi dal proprio domicilio, è stato segnalato alla Prefettura per detenzione di sostanza stupefacente, mentre per entrambi sono scattate le sanzioni amministrative previste in materia di contenimento dell’epidemia da Covid-19.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità